Le spiagge di Cipro Est

Abbiamo visitato Cipro a inizio ottobre, dopo quattro giorni a Santorini, e ci ha accolto una temperatura che aveva poco da invidiare ai passati mesi estivi. I 28° durante il giorno ci hanno permesso di trascorrere molte ore in spiaggia e di fare gli ultimi bagni dell’anno. Non avendo noleggiato una macchina, abbiamo trascorso le nostre giornate sulle spiagge raggiungibili in autobus da Ayia Napa.

La spiaggia di Nissi

Nissi Beach è la spiaggia più vivace di Cipro. Se stai cercando pace e tranquillità questa spiaggia non fa per te. Se invece hai un animo festaiolo probabilmente te ne innamorerai e passerai l’intera vacanza in questo lido sabbioso. Durante i mesi estivi i chioschi organizzano feste sulla spiaggia ma anche a ottobre la musica e i cocktail non mancano. A pochi metri dalla riva spunta l’isoletta rocciosa di Nissi, dalla quale la spiaggia prende il nome. Quando c’è la bassa marea l’isola è collegata alla terraferma da una lingua di sabbia.

Come raggiungere la spiaggia di Nissi?

Nissi Beach si trova a 3 chilometri a ovest di Agia Napa e si può raggiungere con i mezzi di trasporto pubblico OSEA. Gli autobus 102 o 201 fermano a pochi metri dalla spiaggia, sulla Avenue Nissi. Il costo di una corsa singola diurna è di € 1,50. Gli autobus pubblici collegano la spiaggia anche con la città di Larnaca. La spiaggia è raggiungibile da Agia Napa anche in bicicletta o a piedi, lungo un percorso ciclopedonale. Noi all’andata abbiamo preso l’autobus e al ritorno abbiamo optato per una passeggiata. Il sentiero (su Google Maps è segnalato con dei trattini verdi) è piacevole e attraversa le spiagge di Vathia Gonia, Pernera, Katsarka Beach e Loukkos Tou Mandi Beach.

da nissi beach ad agia napa
Un tratto del percorso ciclopedonale da Nissi Beach ad Agia Napa

La spiaggia di Vathia Gonia

Se preferisci stare alla larga dalla chiassosa Nissi Beach a soli 400 metri di distanza puoi optare per la spiaggia attrezzata di Vathia Gonia. La spiaggia, lunga 300 metri, è incastonata in una baia rocciosa ed è per metà rocciosa e per metà sabbiosa. Fai attenzione a quando entri in acqua, alcune rocce sono scivolose e rischi di finire con i piedi all’aria. Molto apprezzata la presenza di un accesso in acqua per le persone disabili. La baia è circondata da ristoranti e c’è la possibilità di fare dei massaggi.

La spiaggia di Konnos Bay

Premetto che quando ho cercato informazioni su Konnos Beach ho trovato alcuni articoli che la descrivevano come una spiaggia tranquilla e poco frequentata. Mi sento di dover smentire questi articoli in quanto a ottobre, dunque in bassa stagione, l’ho trovata piuttosto affollata. Questo è sicuramente dovuto dal fatto che la spiaggia sabbiosa è attrezzata, ha un servizio di salvataggio, due chioschi con una splendida vista mare e attività acquatiche come kayak, wake board, pedalò, stand up paddle, moto d’acqua e molto altro. Devo dire che questa spiaggia mi è piaciuta molto…il colore dell’acqua è qualcosa di eccezionale!

Come raggiungere la spiaggia di Konnos?

La spiaggia di Konnos è raggiungibile comodamente in autobus (numero 101) da Ayia Napa. In alternativa puoi raggiungerla a piedi, come nel nostro caso, scegliendo di rilassarti a Konnos Bay dopo un’escursione a Capo Greco.

La spiaggia di Fig Tree Bay

La località balneare di Protaras mi ha dato l’impressione di essere stata costruita su misura per la clientela inglese. Si estende per poco più di 1 km, nel quale si trovano un paio di spiagge attrezzate. Il lungomare è un susseguirsi di hotel con verdi giardini e di caffè e bar fronte mare. La via centrale pullula di ristoranti e attività commerciali che di cipriota hanno ben poco. L’unico motivo che giustifica una visita a Protaras è la spiaggia di Fig Tree. La spiaggia di sabbia è ampia e a ottobre, nonostante la giornata dal meteo incerto, era parecchio affollata.

Come raggiungere la spiaggia di Fig Tree?

Da Ayia Napa prendi il bus con capolinea Paralimni (101) e scendi a Protaras. L’autobus ti lascerà nella via principale, a due strade dalla spiaggia di Fig Tree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *