Le spiagge di Cipro Ovest

Nella seconda parte del nostro viaggio a Cipro abbiamo scelto di soggiornare a Paphos (in italiano Pafos) per visitare le spiagge della parte sud ovest dell’isola. Non avendo noleggiato un’auto (ricordatevi che la guida è a sinistra) abbiamo utilizzato gli autobus per muoverci.

Coral Bay, la spiaggia attrezzata più grande di Cipro

Coral Bay non è una di quelle spiagge imperdibili ma è molto frequentata per essere facilmente raggiungibile e ben fornita a livello di servizi. Nel mese di ottobre la spiaggia non era molto affollata e in tarda mattinata c’era ancora qualche ombrellone libero. Nei mesi estivi è una delle mete più amate dalle famiglie.

Per il pranzo ti consigliamo di portarti qualcosa da mangiare e bere in spiaggia. Coral Bay è servita da alcuni chioschi che vendono panini confezionati dall’aspetto poco invitante. Da tenere comunque in considerazione per un gelato o una bibita fresca, sopratutto nei mesi estivi. Noi abbiamo comprato dei panini e un’insalata al porto di Paphos e li abbiamo mangiati sotto l’ombrellone.

Fra i servizi offerti c’è la possibilità di praticare degli sport acquatici come noleggiare un pedalò o una tavola da Stand Up Paddle, fare banana boat o parasailing.

La spiaggia di Coral Bay prende il nome dai frammenti di corallo che si possono trovare sul bagnasciuga e colorano la sabbia di rosa.

La sabbia di Coral Bay
La sabbia rosa

Come raggiungere la spiaggia di Coral Bay?

Coral Bay si trova a circa 13 km da Paphos ed è una delle spiagge di Cipro ovest più facili da raggiungere in macchina o in autobus. C’è un parcheggio gratuito abbastanza ampio proprio sopra la spiaggia. Noi abbiamo raggiunto Coral Bay in autobus prendendo la linea 615 dal porto di Paphos. Il viaggio è di circa mezz’ora e l’autobus ferma anche alle Tombe dei Re, necropoli Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Le spiagge di Kato Paphos

Camminando dal porto di Kato Paphos alla chiesetta di St Nicholas, costeggiando il Mar Mediterraneo, si incontrano una serie di spiagge strette e lunghe. A sinistra si susseguono lussuosi hotel, molti dei quali “adult-only”, frequentati per lo più da gente matura. Fra gli hotel e la spiaggia ci sono moltissime aree verdi estremamente curate e le palme abbondano.

La prima spiaggia che si incontra è quella municipale (municipal baths), con pochi ombrelloni e interamente pavimentata. Si può accedere al mare tramite una scaletta che permette di superare le rocce.

Proseguendo si incontra la spiaggia di Alykes, abbastanza estesa in lunghezza. La zona alterna sabbia a rocce e aree attrezzate ad aree libere ed è l’ideale se hai poche ore a disposizione e vuoi farti un bagno a due passi dal centro del paese.

La spiaggia di Pachyammos si trova in una piccola baia circondata da rocce laviche. Una parte è riservata ai clienti degli hotel e l’altra è spiaggia comunale ed è possibile noleggiare lettini e ombrelloni.

La nostra passeggiata si è conclusa alla chiesa di St Nicholas, dove era in corso la celebrazione di un matrimonio. Una chiesetta ortodossa molto carina, affacciata sulla spiaggia di Pachyammos. Qui si trova “The Sunset Point of Cyprus”, uno dei punti più belli dell’isola da dove poter ammirare il tramonto.

Petra tou Romiou, la spiaggia di Afrodite

I ciottoli non rendono la spiaggia molto comoda ma l’acqua è talmente bella che è impossibile non tuffarsi. Il paesaggio circostante è selvaggio e in bassa stagione regala qualche ora di pace. Ti consiglio di trascorre al massimo mezza giornata in questa spiaggia. Se ti sposti in macchina troverai la roccia di Afrodite sulla strada costiera che porta da Larnaca a Paphos, i due faraglioni sono ben visibili.

Il mito greco narra che Afrodite, la dea dell’amore, nacque dalla spuma del mare proprio in questo punto. Dall’altra parte della strada, vicino al parcheggio, si trova un chiosco che vende cibo e bevande. Anche in questo caso ti consiglio di comprare qualcosa da mangiare e bere a Paphos.

Come raggiungere Petra tou Romiou?

La roccia di Afrodite dista circa 30 km da Paphos. Dal porto puoi raggiungere Petra tou Romiou in autobus prendendo la linea 631. Anche la macchina è una buona soluzione potendo usufruire di un’area adibita a parcheggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *